ads

------------------------------------------------------------------------------------------------

EDITORIALE

EDITORIALE - 13 settembre 2017 - In questi giorni si sta definendo la sorte di Fincantieri, forse unico “gioiello” globale dell’industria italiana (20 cantieri navali sparsi per il mondo). Potrebbe essere l’ennesimo capitolo della saga che vede i riders (razziatori? Lo so che non si traduce così, però..) francesi all’assalto di quel che resta ........leggi tutto

Translate

Slider[Style1]

Style3(OneLeft)

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5


7 aprile 2017 - La Fregata Europea Multi Missione (FREMM) Carabiniere della Marina Militare è arrivata l’altro ieri a Karachi, capitale della provincia del Sindh e seconda città più popolosa della Terra dopo Shanghai, dove sosterà fino al 9 aprile. La fregata è approdata in Pakistan, dopo le soste in Arabia Saudita, Sri Lanka, una visita di un mese in Australia e le soste in Indonesia e Singapore, prendendo parte a diverse esercitazioni con le marine locali e all’esibizione LIMA ’17 (Langkawi International Maritime & Aerospace Exhibition) in Malesia.

Il comandante della nave, Capitano di Fregata Francesco Pagnotta, insieme ad ufficiali della Marina pakistana e all’addetto militare italiano in Pakistan, ha tenuto una conferenza stampa a bordo nel corso della quale ha presentato la campagna navale in corso e ha illustrato la nave, gioiello della cantieristica navale italiana. Nave Carabiniere è la quarta unità FREMM consegnata alla Marina Militare nell’aprile 2015 in versione “antisommergibile” ed è allestita con sistema d’arma, difesa e scoperta di ultima generazione, all’avanguardia sia nel campo militare che civile.

L’unità sarà impegnata ad assicurare presenza, sorveglianza marittima, rafforzare le attività di cooperazione già in corso con alcuni alleati trans-regionali ed avviare relazioni con nuovi potenziali partner, nell’alveo dei compiti istituzionali affidati alla Forza Armata. La campagna di Nave Carabiniere, partita da La Spezia lo scorso 20 dicembre, riflette una visione internazionale che tratteggia questo inizio di millennio come “secolo blu”. Quello della “crescita blu” è considerato un fattore chiave sui cui puntare per uno sviluppo sostenibile del nostro Paese in un contesto dove la marittimità rappresenta una risorsa fondamentale per la crescita commerciale, occupazionale e tecnologica. L’iniziativa è nata con la collaborazione di Fincantieri (sponsor principale), Leonardo, MBDA Italia, Elettronica, Telespazio e Drass. Media Partner RTV San Marino e RAI Italia.

About maurizio de cesare

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Post a Comment


Top