ads

------------------------------------------------------------------------------------------------

EDITORIALE

EDITORIALE - 13 settembre 2017 - In questi giorni si sta definendo la sorte di Fincantieri, forse unico “gioiello” globale dell’industria italiana (20 cantieri navali sparsi per il mondo). Potrebbe essere l’ennesimo capitolo della saga che vede i riders (razziatori? Lo so che non si traduce così, però..) francesi all’assalto di quel che resta ........leggi tutto

Translate

Slider[Style1]

Style3(OneLeft)

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5


4 aprile 2017 - Si chiude positivamente con grande soddisfazione da parte degli Espositori l’edizione 2017di Seatec-Compotec, contraddistinta da una visitazione di qualità, estremamente professionale e attenta ai 3.600 prodotti esposti in fiera con ben 454 marchi presenti; di cui 276 italiani provenienti da 16 regioni e 178 stranieri provenienti da 28 paesi. In aggiunta alla visitazione del salone, i 171 espositori che hanno aderito al programma di incontri B2B organizzati da CarraraFiere con il partner Uplink, hanno incontrato, per un totale di 1.750 incontri, anche i 63 buyer stranieri invitati da CarraraFiere anche in collaborazione con ICE Agenzia Italia e provenienti da Croazia, Finlandia, Francia, Israele, Marocco, Olanda, Polonia, Russia, Svezia, Tunisia e Turchia. A fianco della delegazione di operatori stranieri si sono svolti inoltre i due nuovi eventi “Carrara Meets the Captains @ Seatec 2017” e “Carrara Meets the Designers @ Seatec 2017”dedicati rispettivamente a comandanti di grandi unità, stranieri per oltre metà della delegazione, e a designer e architetti navali. Fra le tante particolarità della manifestazione da segnalare l’area Startup, dedicata alle aziende più giovani e più innovative che si affacciano al mercato, e che hanno avuto modo di interagire con molto successo con il pubblico e con i buyer, oltre a partecipare ad un simpatico “Elevator Pitch” durante il quale presentare in 5 minuti le proprie idee davanti ad un’apposita commissione, che - fra le 11 partecipanti - ha deciso di premiare quale startup più innovativa dell’area, Superfici Scrl giovane azienda ligure che affianca i designer e le imprese nella realizzazione di nuovi prodotti servendosi delle tecnologie di ultima generazione e della tecnica dell’additive manufacturing. Un’altra delle startup presenti, la PME Mare Srl, si è invece aggiudicata il prestigioso Qualitec Design Award, premio riservato agli espositori istituito da Seatec e ormai alla 9° edizione, per il prodotto Click Gavitello Smart.

About maurizio de cesare

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Post a Comment


Top